Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Menu

Pietro Menconi

Con l'ausilio delle tecnonologie open source, mi occupo di:

  • Raccogliere e razionalizzare le esigenze dei clienti
  • Contribuire all'analisi e alla definizione dei processi aziendali
  • Contribuire alla definizione dei requisiti funzionali e architetturali degli strumenti informativi
  • Contribuire alla gestione del cambiamento dovuto all'introduzione di nuovi strumenti informativi
  • Definire e gestire il budget destinato ai Sistemi Informativi
  • Definire degli standard metodologici e tecnologici di riferimento
  • Definire metriche (KPI, SLA) per la valutazione dell'efficienza interna e dei fornitori di software e servizi
  • Organizzare e gestire il funzionamento quotidiano dei sistemi informativi, ottimizzando le risorse interne e gli appalti
  • Organizzare e gestire il flusso delle informazioni sulla base dell'esperienza agevolando l'uso della tecnologia nel complesso informativo
Website URL: http://www.menconi.it

Come funzionano i dati strutturati di Google (google structure data)

L'immagine 1 senza dati strutturati e l'immagine 2 con i dati strutturati

Migliorano l'aspetto e la copertura del tuo sito Web ufficiale e la presenza nei risultati di ricerca

  • Il tuo sito web sarà più significativo, accessibile dai motori di ricerca e sarà classificato in modo più pertinente rispetto alle sue query di ricerca.
  • I motori di ricerca possono mostrare rich snippet nei risultati di ricerca. Questi frammenti hanno lo scopo di aiutare i ricercatori con query specifiche.
  • I rich snippet aiutano i ricercatori Web a riconoscere quando il tuo sito è pertinente alla loro ricerca e possono generare più clic sulle tue pagine.
 
Alcuni esempi:
 
Articolo
Dati strutturati adeguati nella tua pagina di notizie, blog e articoli sportivi possono migliorare il tuo aspetto nei risultati di ricerca di Google
Prodotto
Fornisci informazioni dettagliate sui prodotti in ricchi risultati di ricerca come recensioni di prodotti, valutazione a stelle, prezzi e disponibilità.
Evento
Contrassegna gli eventi organizzati in modo che gli utenti possano scoprire eventi attraverso i risultati di Ricerca Google e Google Maps.
Business locale
Aggiungi i dettagli di attività commerciali locali a una pagina come tipo di attività commerciale, orari di apertura, mappa e indirizzo
Annunci di lavoro
Migliora l'esperienza di ricerca di lavoro contrassegnando le inserzioni di lavoro sul tuo sito con titolo, descrizione, stipendio e altro.
Revisioni
Le recensioni dei critici vengono visualizzate nei risultati di ricerca con uno snippet del critico, il nome del critico e l'icona del publisher. 
FAQ
Raggiungi gli utenti giusti contrassegnando la tua pagina con domande e risposte relative a un determinato argomento.
Corsi 
Contrassegna gli elenchi dei corsi con dati strutturati in modo che i potenziali studenti ti trovino tramite Ricerca Google
Ricette
Fornire ricchi schede per le tue ricette, come valutazioni dei revisori, cottura, tempi di preparazione e informazioni nutrizionali.
Video
Contrassegna i tuoi contenuti video con dati strutturati come descrizione, URL delle miniature, data di caricamento e durata. 

Andrea Benato - Prima Guerra Mondiale, forse un pò meno!

Andrea Benato, è un appassionato di storie ed eventi relativi alla Prima Guerra Mondiale.  Alcuni anni fa aveva realizzato un Blog che parlava della grande guerra, utilizzando la piattaforma open source di Joomla. Il sito è stato violato tramite accesso reoto sfruttando una vulnerabilità presente sul componente JobGrook, un componente che serve per la gestione degli annunci di lavoro online.

Questo componente, nulla aveva a che fare con i contenuti relativi alla 1 guerra mondiale, era rimasto li perchè il web master che seguiva il sito, lo aveva installato e poi lo aveva disabilitato senza rimuoverlo. Questo ha permesso di violare il sito sfruttando una falla presente nei plugin.

Morale? Tenete aggiornati i plugin, e nel caso non vi dovessero servire RIMUOVETE tutto, perchè ripristinare l'intero sito è stato molto faticoso, meno che essere un fante nella prima guerra mondiale !

Subscribe to this RSS feed
Joomla SEF URLs by Artio

Login